Psicosociologia e filosofia della manipolazione PDF

Nicocaradonna.it Psicosociologia e filosofia della manipolazione Image
ISBN 9788874873944
DIMENSIONE 8,64 MB
NOME DEL FILE Psicosociologia e filosofia della manipolazione.pdf
AUTORE none
Quanta manipolazione c'è nella società contemporanea? Quanto ne è satura la comunicazione, anche a causa della tecnologia sempre più avanzata, che aumenta la quantità di scambi virtuali, avvilendo inesorabilmente la dimensione interpersonale della relazione? Al di là della possibile pericolosità delle manipolazioni, soprattutto se agite da personaggi psicopatici, è possibile per gli esseri umani non manipolare e non essere manipolati? A leggere i saggi raccolti in questo libro sembrerebbe proprio di no, poiché la comunicazione in sé - affermano gli autori - costituisce già, in qualche modo, una manipolazione. È di enorme importanza, allora, considerare l'impatto della manipolazione sulle persone e, soprattutto, sui giovani che - ossessionati dalla velocità - tendono più facilmente a farsi sedurre da proposte e progetti di più celere e pratica realizzazione. In passato le manipolazioni, per sortire effetti, avevano bisogno di tempi lunghi, ma oggi la società è equipaggiata di potenti mezzi che, velocemente, anzi, immediatamente, possono incidere la mente e condizionare il comportamento di milioni di persone, soprattutto se tali mezzi sono usati da persuasori, magari a loro volta persuasi, e nei confronti di chi ha necessità di essere persuaso da qualcuno a causa della propria fragilità emotiva.

Siamo lieti di presentare il libro di Psicosociologia e filosofia della manipolazione, scritto da none. Scaricate il libro di Psicosociologia e filosofia della manipolazione in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su nicocaradonna.it.

Università degli Studi di Palermo

Psicosociologia e filosofia della manipolazione, dell'editore Magi Edizioni, collana Lecturae. Percorso di lettura del libro: Psicologia, Psicologia sociale.

la manipolazione delle coscienze

La manipolazione psicologica è un tipo di influenza sociale finalizzata a cambiare la percezione o il comportamento degli altri usando schemi e metodi subdoli e ingannevoli che possono anche sfociare nell'abuso sia psicologico che fisico. Il fine ultimo perseguito dal manipolatore è la soddisfazione dei propri interessi, di norma a spese degli altri.

LIBRI CORRELATI

L' azzardo del gioco. Una lettura per i giocatori e le loro famiglie
La buona scuola. Sguardi critici dal documento alla legge
Perché TAV. Risultati, prospettive e rischi di un Progetto Paese
Introduzione alle teorie di Gauge
Holy knight. Vol. 1
Penso ma non lo penso
La cucina ok a prezzo basso. Ricette e consigli per risparmiare tempo e denaro
La moglie innocente
Globalizzazione: una sfida
Il mondo da quaggiù